Flauto

Il flauto traverso è uno strumento musicale della famiglia dei legni e quindi è un aerofono.
L’attribuzione del flauto – oggi quasi sempre costruito in metallo – alla
famiglia dei legni deriva dal fatto che, fino al XIX secolo, la quasi totalità dei flauti erano
in legno.
L’emissione del suono è dovuta all’oscillazione della colonna d’aria che, indirizzata dal
suonatore sull’orlo del foro d’imboccatura, forma vortici che ne provocano l’oscillazione
dentro e fuori dal foro e mette in vibrazione l’intera colonna d’aria.

Musici:

Ferraris Paola; INIZIO ATTIVITA’: 28/11/2015
Garrone Andrea; INIZIO ATTIVITA’: 24/06/2010
Picca Piera; INIZIO ATTIVITA’: 07/10/2017